Pubblicazioni

Leggi, scarica e condividi

Conclusione della Visita Pastorale

Conclusione della Visita Pastorale

Ottobre 2008
  • L'anno scorso, un mio amico, parroco di Roma, venne nominato Vescovo. Al pensiero di lasciare la sua comunità, che gli aveva dato tante soddisfazioni pastorali, mi chiese, piuttosto preoccupato, quali fossero le gioie del Vescovo. Non ebbi un momento di esitazione - la visita pastorale - dissi io. Stavo facendo la mia prima visita pastorale a Cagliari ed ero pieno di emozioni. Avevo visto la cosa più bella che un popolo può offrire: la propria fede.

I preti di Wojtyla

I preti di Wojtyla

2014
  • Il sacerdozio ministeriale era al centro degli interessi pastorali di Giovanni Paolo II e a lui si deve la proposta vocazionale e la struttura formativa conciliare che volle dare al Seminario della Sua Diocesi di Roma.

Lettera Pastorale sul Martirio

Lettera Pastorale sul Martirio

Ottobre - 2004
  • Quella sera, a Cagliari, da poco era passato per via Roma il corteo che portava le vittime del sacrificio al tempio capitolino. Erano buoi pasciuti e ben bardati che, seguiti da maiali grassi e col pelo irsuto, incedevano solenni al suono degli strumenti.
    Tra tanta gente c’era Saturnino, un giovane di diciannove anni e, pur andando per i fatti suoi, rimase intrappolato nella calca, stretto tra la folla assiepata fuori dal tempio.

Lettera Pastorale sulla Chiesa

Lettera Pastorale sulla Chiesa

Marzo 2005
  • DIO SÌ, MA LA CHIESA NO!

    Quante volte ho sentito questa affermazione per giustificare la propria fede personale!

    Perché? Cos’è la Chiesa?

Lettera Pastorale sulla Famiglia

Lettera Pastorale sulla Famiglia

2012
  • Quando quindici anni fa il Papa volle farmi vescovo, mi affidò tutte le fami glie di Roma. Non sapevo niente di famiglia, se non della mia, della cui bellezza però non mi ero accorto perché ero partito da casa a sedici anni per farmi prete e c’ero tornato solo sporadicamente. Dopo quell’incarico, mi sono messo sul serio a scoprirla.

Lettera Pastorale sulla Vocazione

Lettera Pastorale sulla Vocazione

Agosto 2008
  • Per te, giovane, vuol dire interrogarsi su cosa farai da grande; per me, adulto, chiedermi cosa potrò fare domani perché la mia vita frutti al massimo.
    Sei venuto da me, non con quell’atteggiamento con cui si va all’ufficio di collocamento o quando si cercano proposte di lavoro sui giornali.
    Il tuo problema è più serio perché ognuno ha una vocazione, anzi, è una vocazione e la riuscita dipende dalla risposta che ognuno sa dare: vivere infatti è rispondere.

Newsletter

 

Seguici

lamiaVocazione.it
Suore Compassioniste Serve di Maria
Via Appia Nuova 1009
00178 Roma
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Mappa