Print Friendly Version of this pageStampa Get a PDF version of this webpagePDF

Vivo nel rischio

Vivo nel rischio

Corriamo il rischio è di fare di tutta la vita un carnevale, vivere in maschera e recitare una parte che non è nostra. Tra poche ore comincia la Quaresima, un tempo di grazia per fare la verità nella nostra vita. La differenza tra la quaresima e il Ramadan è che nell'Islam sono sottolineate pratiche religiose esterne come non mangiare durante il giorno e frequentare la moschea, la quaresima invece è tutta interiore.

Gesù proprio all'inizio ci fa sapere che nessuno deve sapere se preghiamo, se digiuniamo e soprattutto se facciamo l'elemosina perché ce la dobbiamo vedere soltanto con Lui che ci tiene ad incontrarci personalmente e dare una svolta alla nostra vita.


Come ti dissi la scorsa settimana sono disposto a darti una mano offrendoti ogni giorno un pensiero che possa sostenerti durante la giornata e tenerti attento alle eventuali venute del Signore. Mi troverai sulla pagina Facebook. Spero che tu abbia allargato l'offerta anche ai tuoi amici perché possano essere aiutati in questo tempo di grazia. Ovviamente se vuoi una mano anche personalmente non fai che dirmelo e sono a disposizione sia per risposte via email che per parlare personalmente: sono vescovo emerito, cioè dedito alla preghiera e all'annuncio della Parola, nient'altro; è bellissimo, vi aspetto.

Buona Quaresima. A risentirci su facebook mercoledì.

Articoli correlati

Tag: quaresima

Lascia un commento

Stai commentando come ospite. Login opzionale sotto.

Newsletter

 

Seguici

lamiaVocazione.it
Suore Compassioniste Serve di Maria
Via Appia Nuova 1009
00178 Roma
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Mappa